Sorpassare gli elefanti è una cosa veramente per pochi. Meglio se si fa in bicicletta.

Questa è una storia da raccontare. Una storia di un viaggiatore che ha scelto di “andare a quel paese”, lasciando a noi, semplici mortali, lavoro, bollette e menate. Eccolo a scoprire il mondo in bicicletta. “Quando pedali, ogni falcata è un passo in più verso la tua destinazione, verso il tuo sogno, la tua soddisfazione”. Sarà che ho avuto il piacere di conoscerlo, di condividere con lui la magia del naso rosso in ospedale, sarà che è il clown più pazzo che abbia mai visto, sarà che è sardo e ha dentro tutta la forza e la curiosità che possono avere solo le persone nate in un’isola…

Sarà perchè sarà, a me piace viaggiare con lui! È un modo per coltivare quella parte di me che avrebbe voluto girare il mondo in autostop, scappare dalla vita prefabbricata. Il mio post-it con su scritto “non esiste la destinazione, esiste solo la scoperta”.

Mi chiamo Andrea Gramai, sono nato nell’anno del coniglio in una bellissima isola nel mezzo del Mar Mediterraneo chiamata Sardegna. Ad un certo punto son partito, senza mai fermarmi.

Grazie Andre, perchè ci ricordi che se lo vogliamo possiamo andare sempre un po’ più in là, oltre confine (e tu sai cosa vuol dire), che bisogna saper scegliere per aggiungere vita alla vita. E che in un modo o nell’altro, nel viaggio non siamo mai soli.

Perchè per VIVERE e non lasciarsi vivere ci vuole volontà, celebrare i propri sogni e godere di quello spazio mentale che si chiama libertà. Sognare, sognare in grande!

Bruna and her first elephant overtake! :)Bruna e il suo primo sorpasso di elefanti 🙂

Posted by Andrea Got Lost on Thursday, 21 January 2016

Mi viene un sorriso, “eliminare i pensieri inutili” dice lui, e se ti trovi a dover superare un elefante… Viene facile, vero? Hai voluto la bicicletta (la mitica Bruna), e allora pedala! E fallo anche un po’ per noi!

Se come me, volete seguirlo nel suo viaggio questo è il suo blog: andreagotlost.altervista.org.

Nella pagina charity potrete anche fare una buona azione!

Sorpassare gli elefanti, il viaggio di Andrea ultima modifica: 2016-02-03T12:03:03+00:00 da Valeria Spanu