Finemente selezionate, tornano per la terza puntata “social” de i9diYURY, le pagine Facebook più zotiche e rozze del momento, termometri di una società che nei social network dà sfogo a tutta la propria ignoranza per ridere politicamente scorretto e affermare altresì verità irrivelabili. Proporre cultura in chiave leggera per i giovani? Non oggi! Oggi si ride senza pensieri.

Perdonateci, ci siamo ricascati, è stato più forte di noi. L’indagine sociologica condotta già nella prima puntata e poi con maggiore dovizia nel secondo numero, ci ha reso schiavi del manuale di metodologia della ricerca sociale, il quale, già nell’incipit, reca a chiare lettere di farsi preventivamente un giro nella propria bacheca di Facebook prima di iniziare qualsiasi sondaggio o censimento. Potremmo disperare e preconizzare l’imminente fine del mondo per raggiunto limite di ignoranza, invece anche noi ce la ridiamo, pur consapevoli che la nostra pagina Facebook non avrà mai l’appeal e il numero di like di alcune di quelle qui riportate. Ma che ci volete fare, ridere fa bene, quindi se apprezzate questo genere di comicità social e se riuscite a divincolarvi per un attimo da morale e preconcetti, non ci offenderemo se, dopo aver letto YURY, vorrete anche visitare questi ricettacoli di burloni da tastiera.

Le 9 pagine FB più zotiche del momento

i9diYURY

1. TE L’AVEVO GHETTO

Ecco il corrispettivo a stelle e strisce della sensazionale “Degrado post sovietico”. Raccoglie la meglio gioventù e le più significative manifestazioni d’ingegno made in USA. MURRRICAAA!

2. NILLA PIZZUL

Gli admin di questa pagina erano troppo pigri per creare due distinte pagine celebrative per la mitica Nilla Pizzi e il grande Brunone Pizzul. Ci regalano questa fusione che nemmeno Goku e Vegeta in Dragonball.
GRAZIE DE… LLE FORMAZIONI IN CAMPO!

3. L’IVELLO DI’STRUZIONE: SI

Pagina che sintetizza la filosofia che caratterizza quell’italiano con le crocs, lo stuzzicadenti d’ordinanza e i pantaloni pinocchietto viola mentre aspetta suo figlio Jonas fuori da scuola. DARWIN CHE PEZZO DI BUGIARDO!

4. SIAMO FATTI PER LAMARE

La canzone di Filippo Neviani in arte (?) Nek all’ultimo Festival di San Remo è stata chiaramente censurata. Questa pagina riporta alla luce il vero titolo del brano, che affronta tematiche importanti e che ci interessano spesso in prima persona. MIRACLE BLADE!

5. CHEMMENE FOTTE AMMÉ DELL’ECLISSI CHE SE ALZO LE MANI TI ECLISSO LA VITA

Pagina denuncia contro questa vita troppo frenetica e faticosa che non permette all’homoduepuntozero di godere delle meraviglie della natura. ZICHICHI 2.0!

5. DAI CHE ANCORA UN MI PIACE E FORSE TE LA DA

Fiori? Cioccolatini? Fascino disarmante? No. Per rimorchiare ora basta andare su Facebook e mettere mi piace a nastro a stati e foto delle ragazze di cui ci siamo invaghiti. LA SPERANZA È GIÀ MORTA!

7. NERI CHE PRATICANO LA RAFFINATA TECNICA DELLA PISTOLA ORIZZONTALE

Pistola impugnata a due mani o verticalmente? Naaaah troppo mainstream. Put your hands up! Ma non per ballare, man. GHETTOHIPSTER!

8. LUCA ERA GAY E ADESSO DRAGOSTEA DIN TEI

Chiaro no? Perché fare la rima con Moira Orfei è passato di moda nel 2012. E poi, come si fa a non prendere per il culo Povia? UH MA COME È AMARA QUEST’ACQUA!

9. FUORI DALL’ETTO NESSUNA PIETÀ

Avete smarrito la strada maestra? Questa pagina vi spiega come rimettervi sulla strada giusta, o forse come rimettervi sulla strada. TIRARE AVANTI!

…e poi c’è YURY

LEGGI YURY magazine anche su FACEBOOK!

Già finite? Tranquilli ne serbiamo ancora tante altre, ma se ne trovate di particolarmente ignoranti anche voi non esitate a scriverci nei commenti per segnalarcele! Diventeranno una voce dei prossimi #i9diYURY!

[Nicolò Isola]

Le 9 pagine Facebook più zotiche del momento / 3 ultima modifica: 2015-05-18T20:31:20+00:00 da YURY