Stasera, giovedì 30 ottobre, dalle ore 21, il Teatro dell’Archivolto di piazza G. Modena ospita una delle serate di punta di ELECTROPARK 2014, il festival di musica elettronica e arti digitali che da settembre sta portando a Genova grandi nomi della scena musicale internazionale. Sul palco salirà il duo tedesco , secondo miglior ‘live artist’ del 2013, e il compositore visionario e produttore francese OCOEUR con il visual artist Hieros Gamos.

 

Entra nel vivo il ricco programma della Autumn Session di ELECTROPARK (leggi i nostri articoli), il festival di musica elettronica e arti digitali curato dall’organizzazione Forevergreen.fm che fra stasera, domani e sabato 1° novembre accenderà le monotone serate genovesi con spettacoli musicali e non solo ad alto contenuto artistico. Stasera al Teatro dell’Archivolto (il Modena di Sampierdarena, per intenderci) ecco la prima data da non perdere.

kristian-beyer-and-frank-wiedemann-e1342079239310Per presentarvi al meglio lo spettacolo a cui assisteremo (sì, ci saremo anche noi di YURY), vi vorrei raccontare da dove arriva Âme, il duo tedesco composto da Kristian Beyer e Frank Wiedemann, che ispirato dalla musica di Stevie Wonder, WestEnd Rec, Transmat, Weather Report e Herbie Hancock, descrive la propria musica come deep house con influenze d’anima di Detroit. Nel frattempo, fatevi un’idea del delirio che sarà questa sera guardando questo live del 2012.

Nati entrambi nel 1975 in una piccola cittadina germanica, si incontrano nel negozio di dischi di proprietà dello stesso Beyer, ingegnere civile pentito e convertito alla musica e al lavoro di dj (e proviamo a dargli torto). Da questa amicizia nasce una proposta collaborativa da parte di Beyer a Frank (Wiedemann é troppo lungo per essere citato per cognome) e inizia così la collaborazione che li porta a lavorare su alcuni remix come quello di Tarzan per Roy Ayers.

La prima opera interamente firmata da loro è l’album d’esordio Âme, uscito nel 2006 su etichetta Sonar Kollektiv, la quale aveva intuito in anticipo le capacità del duo facendogli estrarre un EP contenente due tracce in particolare che li renderanno famosi.

Per il successo totalitario nel panorama della musica elettronica però dovranno aspettare l’uscita, sempre per Sonar Kollekitv, dell’EP Rej, il quale diventa uno dei singoli più venduti e soprattutto più suonati in radio e club.

Sia Beyer che Frank hanno sempre dichiarato di essersi ispirati per i loro dj-set e i loro dischi alla musica funk degli anni ’70 e ’80 e alla deep house americana, per quanto ultimamente – e soprattutto dopo la nascita della loro personale etichetta discografica, sempre legata alla casa madre Sonar, ma più improntata sulla sperimentazione – siano legati alla Detroit techno. Nella loro musica è possibile riconoscere tutte queste influenze e sfumature, sia che si abbia un orecchio da esperto, sia da semplici appassionati.

Quindi non resta che goderci lo spettacolo! E non dite che a Genova non c’è mai niente da fare!

Info evento:

ÂME (live) [Innervisions] – ELECTROPARK Festival – Autumn Session

Dove: Teatro dell’Archivolto, piazza Gustavo Modena 3r, 16149 Genova (mappa)

Quando: stasera, dalle ore 21.00 alle ore 23.55

Line Up: ore 21.00 apertura porte, ore 21.30 OCOEUR live + Jeremie a.k.a Hieros Gamos, ore 22.30 ÂME live

Biglietti: 15 euro. Acquisto online (biglietti e abbonamenti 3 DAYS intero festival).

Âme live all’Archivolto. Primo botto per ELECTROPARK ultima modifica: 2014-10-30T16:29:54+00:00 da Francesca Benelli